sabato 30 agosto 2014

Jagdpanzer IV L 70 Base WIP 3

Dopo aver lasciato asciugare l'ultimo lavaggio eseguito con Terra D'Ombra Naturale ad olio ho schiarito l'erba secca con Humbrol 103 usando la tecnica del dry brushing.Ho aggiunto ancora qualche piccolo arbusto e posizionato un pò di foglie secche ricavate dalle infiorescenze delle betulle.

After drying the last wash made ​​with raw umber oil I lightened the dry grass with Humbrol 103 using the technique of dry brushing.I added a few more small shrub and placed a bit of dried leaves obtained from inflorescences of birches.








Il passo successivo è stato quello di eseguire un primo lavaggio sul terreno con il Dark Mud della AK Interactive.Ho poi aggiunto ancora un pò di foglie secche.

The next step was to perform an initial washing on the ground with the Dark Mud AK Interactive.I then added some more leaves.





Come ultimo passaggio ho eseguito un ulteriore lavaggio sul terreno con il Fresh Mud sempre dell'AK Interactive.

As a last step I run another wash on the ground with the Fresh Mud always the AK Interactive.






Con il colore ad olio Terra di Siena Naturale ho fatto un leggero lavaggio su una parte delle foglie allo scopo di farle sembrare un pò più secche di altre e rendere il loro aspetto meno omogeneo.

With the oil color Raw Sienna I did a light wash on a part of the leaves in order to make them look a little more dry than others and make them look less uniform.




Ed ecco il risultato finale.Eventuali ritocchi e modifiche saranno eseguiti quando avrò fissato il veicolo.

And here is the final result.Possible adjustments and changes will be made when I have fixed the vehicle.


















8 commenti:

  1. Mamma mia , Luigi hai fatto un ottimo lavoro per fortuna esistono le betulle e la posidonia con cui si può fare delle ottime basi come la tua, complimenti .
    Loris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Loris grazie per l'ottimo apprezzamento i tuoi commenti sono sempre i benvenuti e hai perfettamente ragione dai materiali più semplici si possono ottenere risultati sorprendenti.Spero di essere riuscito a descrivere in modo semplice e esaustivo la realizzazione di questa basetta e se possibile essere stato di aiuto ad altri modellisti.
      Salutoni Luigi

      Elimina
  2. So many beautiful details...excellent work!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Many thanks Phil I'm glad you like it.
      Best Regards

      Elimina
  3. Risposte
    1. Thank you very much mon ami I hope to be able to give some good advice.
      Ciao

      Elimina
  4. Very realistic groundwork, nice job Luigi !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Thanks friend for your good comment.Using simple materials you can get excellent results.
      Ciao

      Elimina